I reperti

Pane

I resti di pasto trovati a Ledro, sul fondo di alcuni recipienti, ci informano sulle abitudini alimentari dei palafitticoli.

La base della dieta era costituita con tutta probabilità da pappe semidense, sicuramente trattate al fuoco, e composte di verdure e cereali.

Come ci testimonia questo reperto la farina di cereali veniva mescolata con acqua e impastata per farne delle pagnottelle lievitate probabilmente con “pasta acida”.

Un modo semplice per cuocerle poteva essere quello di avvolgere l'impasto su ciottoli di fiume arroventati. Questa tecnica di cottura indiretta è ancora in uso presso alcuni popoli primitivi.

 


vai ai reperti